Model: Asia Saporetti

Make up artist: Camilla Baldi

Photographer: Nicola Davide Furnari

Who i am

Se a Bea Brooke si chiede quando è nata la sua passione per la moda risponde che è nata con lei, letteralmente. Era così piccola quando se ne è innamorata da non ricordare nemmeno l'età esatta in cui è successo al punto da doverselo far raccontare dai suoi genitori. 3 anni? 4 anni? Lei e la moda sono, in pratica nate e cresciute insieme.

Innamorata dello stile drammaticamente teatrale di Alexander McQueen, denso di pathos e malinconia, la designer 23enne Bea Brooke diplomatasi all’Accademia Altieri di Roma, ama molto l'alta moda come regno in cui lo stilista è libero da ogni diktat di marketing e tendenze. Definisce “mutevole” il suo stile perchè legato a doppio nodo all'emozione che sta provando nel momento in cui si accinge a creare un nuovo capo. In contatto profondo con se stessa, usa la moda per comunicare il suo sentire, sia in modo catartico e sia perché solo così la sua opera risulterà ai suoi occhi d'artista vera e autentica, anche se, a ben vedere, esiste una costante di fondo nelle sue collezioni, un certo tocco gothic nell'uso del colore, preferentemente nero, e dei materiali, come l'ecopelle.

Il primo bozzetto l'ha disegnato a soli 5 anni e racconta: “Ero innamorata degli anime, delle eroine come Sailor Moon che, prima erano vestite in un modo e poi, quando dovevano salvare le persone, si trasformavano e cambiavano abito. Ecco, io ho cominciato a disegnare tutte le possibili varianti dei vestiti: “il prima” e “il dopo”!”. Essere già così versatili e brillanti in tenera età è davvero una dote rara e l'idea di disegnare per un personaggio più varianti di un costume è ciò che i grandi stilisti fanno per le grandi star della musica in tour. Quindi, senza saperlo, Bea Brooke, da piccola, era già una vera stilista e costumista. D'altronde la moda è sempre stata tutta la sua vita, un sogno che talvolta è un'ancora di salvezza quando ci si scontra con il mondo del lavoro e altre volte è come una splendida brezza che ti fa spiegare le vele al vento e ti conduce lontano, in mare aperto o verso quella riva dove hai sempre sognato di arrivare.

 

(Sandra Rondini)

 

 

 

i servizi


I servizi

BEABROOKE non è una sartoria, non vi cucirà l'orlo dei pantaloni!

Farà molto di più.

Recycle: Se avete degli abiti che non utilizzate più o non vi sentite a vostro agio con essi, BEABROOKE li rivoluzionerà.

Attraverso un attento studio della vostra forma corporea, vi disegnerà l'abito/accessorio che fa per voi. 

Su misura: BEABROOKE realizza abiti su misura, per eventi speciali e non. E' indispensabile prendere un appuntamento per un primo studio delle vostre necessità. Potete scrivere un'email nell'apposito modulo in fondo a questa pagina o direttamente a info@beabrooke.com

Collezioni: vi piace un abito che avete visto nella sezione "Collections"? Potrete ordinarlo in taglia unica, standard o su misura direttamente dallo Shop oppure richiedendolo tramite e-mail.

 

 


Presto in uscita la preview fall winter 2017/2018!

Shop in allestimento!

Stay tuned

Stay goth!


Collections

Magazine

Shop


Contatti e Servizio Clienti

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

oppure contattaci direttamente all'email info@nepesch.com